Archivi tag: sanremo

Una vacanza in Liguria per scoprire la riviera di Ponente

Standard

Si avvicina il ponte dell’Immacolata e cosa c’è di meglio che dimenticare tutto recandosi al mare? La Liguria e la sua riviera di ponente sono senza dubbio un’opzione interessante. Basterá cercare i migliori voli nazionali e volare a Genova per poter godersi un soggiorno tra mare e montagne.

Nel ponente ligure senza dubbio non potete perdervi la mitica  Sanremo. Famosa per il festival, ma anche per il ciclismo il Rally e il suo clima mite e temperato. I principali monumenti sono senza dubbio la Chiesa Ortodossa Russa a pochi passi dal Corso Imperatrice il cui nome è appunto in onore alla Zarina di Russia Maria Aleksandrovna, moglie di Alessandro II.  Tra le ville da non tralasciare Villa Nobel. Se avete la possibilità di visitarla all’interno, fatelo, troverete un persorso interessante della vita di Alfred Nobel.

Se ne avete la possibilità recatevi ancora al Palazzo Borea d’Olmo, a visitare Villa Ormond, e a farvi un gitretto per Corso Inglesi dove si trovano ville archittetonicamente significative e che sono prova del turismo di lusso in passato presente in Riviera.

A Sanremo, infatti, non solo erano di casa i ricchi inglesi che trovavano nel clima ligure un po’ di scampo dagli inverni del nord, ma anche reali, e scienziati come Nobel, appunto. La città dei fiori e dei garofani nonostante le crisi e le polemiche continua a generare molta curiosità ed è quindi una meta interessante contando anche la possibilità di poter recarsi in Costa Azzurra in giornata.

Vacanze a Sanremo, la cittá dei fiori

Standard

Nel blu, dipinto di blu. A Sanremo il mare azzurro ci riporta alla mente le note della mitica canzone di  Modugno, famosa in tutto il mondo ormai. Ma Sanremo non è solo la cittá del Festival e dell’Ariston, di Ramazzotti e della Pausini.

Per questo, se avete ancora dubbi su dove trascorrere le vostre vacanze in totale relax, vi consiglio proprio questa parte della costa ligure di ponente. La cittá dei fiori, è vero, non è piú la sofisticata cittadina di un tempo visitata da ricchi inglesi e dagli Zar di Russia, ma nonostante ció non perde il suo fascino e la sua bellezza.
A pochi chilometri dalla frontiera francese offre paesaggi costieri ideali da percorrere in macchina o in moto, per non parlare dell’entroterra, punto forte di tutta la Liguria.

Dolceacqua, Triora, la cittá delle streghe, Bajardo, Bussana Vecchia,  la cittá degli artisti, Apricale e l’antico principato di Seborga, sono solo alcune delle tante localitá abbarbicate sulle montagne che circondano il Mar Ligure.

Sanremo e dintorni non hanno solo bellezze paseaggistiche da offire, ma piatti e ricette da non perdere: la Sardenaira, o Pizza ll’Andrea come chiamata a Imperia, con acciughe e olive,  la torta di verdura,  il brandacujun piatto preparato con baccalá e patate, per non parlare poi del coniglio e la capra e fagioli altre due prelibatezze della cucina ligure.

Una cosa è certa, se siete amanti delle verdure, a Sanremo avrete l’imbarazzo della scelta, e avrete a disposizione una selezione dei migliori ortaggi. Vi consiglio di fare un salto in Piazza Eroi la mattina, potrete trovare molte squisitezze sulle decine di bancarelle.

E se siete anche amanti dello shopping, tutti i lunedí e i sabato mattina, al mercato della frutta e verdura, si uniscono le bancarelle di tessuti, vestiti, borse e chi piú ne ha piú ne metta, in cui è possibile trovare veri affari.