Archivi categoria: Italia

Una valle dove il benessere è di casa.

Standard

Wellness è una di quelle parole che sentiamo spesso, anche se ha volte non ne comprendiamo il senso pieno. Il termine è un neologismo – anche se non tanto neo visto che risale al 1959 – estensione ed evoluzione del termine fitness, che ne amplia il significato e ne da un senso più preciso. Mentre fitness indica la forma fisica, l’idoneità all’attività fisica, Wellness scende più nel particolare, definendo che il benessere passa attraverso la forma fisica, la salute mentale e una buona alimentazione. I primi a capire l’importanza del benessere inteso come salute fisica per una vita migliore, furono i latini con la locuzione mai troppo abusata “mens sana in corpore sano”.

wellness valley technogym

L’importanza di promuovere questo stile di vita è un fatto riconosciuto universalmente e numerose iniziative vengono fatte in questo senso. Era il 2002 quando il padre fondatore di Technogym, Nerio Alessandri, inaugurò la Wellness Foundation, una organizzazione no profit per la diffusione della cultura del benessere, in quella regione che è diventata negli ultimi anni alfiere mondiale del benessere, quella Romagna rinomata per la cucina, per le attività fisiche e per quel concetto di vacanza legato non solo al riposo ed al divertimento, ma al ripristino dell’energia psicofisica, dove paesaggio e cultura turistica sono le fondamenta della filosofia dell’accoglienza di quella terra.

Leggi il resto di questa voce

Wellness Valley: una valle del benessere.

Standard

Quando nel 2002 Nerio Alessandri, fondatore e presidente di Technogym, azienda leader mondiale nel campo della produzione di attrezzature sportive e per il tempo libero, parlò per la prima volta del suo progetto per la creazione di una Wellness Valley nel cuore della Romagna, lasciò sbigottiti molti, ma la sua idea doveva dimostrarsi vincente.

technogym-wellness-valley-3

La proposta, decisamente rivoluzionaria per quel tempo, fu lanciata dalle pagine de Il Resto del Carlino, in un’intervista in cui Alessandri chiariva quale fosse la sua idea di wellness: un benessere non solo fisico, ma anche della mente e dello spirito.

La Wellness Valley che sognava doveva essere un territorio in cui strutture sportive, associazioni culturali, imprenditori del settore agro-alimentare, strutture ricettive e amministrazioni comunali collaboravano per rendere la vita più piacevole possibile sia ai cittadini che ai turisti.

Leggi il resto di questa voce

Offerte per l’estate a Lignano

Standard

 

Lignano

Con i ritmi di vita sempre più frenetici e gli impegni quotidiani che spesso ci costringono a rimanere confinati in città tra il traffico e lo smog, abbiamo sempre più voglia di fuggire dalla città per mettersi in contatto con la natura. Se si ha un po’ di tempo libero da spendere, ecco un’ottima idea: trascorrere le vacanze concedendosi delle belle escursioni nelle molte isole pittoresche della laguna veneziana. Si può pertanto pensare a fare base in un hotel pieno di comfort, magari usufruendo di una delle offerte per il mare a Lignano, da moltissimi anni meta gettonatissima dei vacanzieri tedeschi, austriaci e, ovviamente, italiani.

La bicicletta è il miglior mezzo di trasporto per andare alla scoperta della località turistica friulana, ritrovando il pieno benessere nella bellissima natura della laguna. Per le escursioni nelle isole è invece utile appoggiarsi alle società che mettono a disposizione guide turistiche e organizzano le gite in battello.

Gustare le vacanze, alla scoperta di una gastronomia ricca di prodotti tipici come l’anguilla, le sardine e le vongole. I tradizionali piatti della cucina dei pescatori sono il meglio che la gastronomia della laguna veneta ha da offrire ai turisti.

 

Vacanze sicure in Sardegna

Standard

Vacanze sicure sia in spiaggia che durante la navigazione, è questo l’obiettivo degli amministratori e degli operatori turistici della Sardegna per l’estate 2013. Ecco perché sono stati preparati e diffusi circa 150mila opuscoli informativi nei quali sono in sostanza riassunti gli obiettivi di “Sicuri al mare/Sicuri in barca in Sardegna”, una iniziativa promossa per il secondo anno consecutivo dall’assessorato regionale del Turismo in sinergia con le Direzioni marittime del Nord e del Sud Sardegna, indirizzata a tutti i turisti.

Una iniziativa che evidenzia ancora una volta l’importanza che la sicurezza ricopre sia per il comparto ricettivo, quindi per hotel, sia per quanto concerne i trasporti, riferendosi quindi sia ai traghetti per la Sardegna sia alle imbarcazioni private.

Tra le novità più importanti di quest’anno c’è da segnalare la copertura totale del perimetro delle coste sarde, grazie alla cooperazione tra la Direzione marittima del Sud Sardegna e del Nord Sardegna. Per promuovere la cultura della sicurezza saranno inoltre distribuiti più di 150mila flayers promozionali nei quali sono illustrati una serie di consigli molto utili per tutti i bagnanti, relativi ai comportamenti da tenere in spiaggia e in mare.

Sicuri in barca Sardegna.jpg_650L’assessore al turismo Luigi Crisponi, ha così commentato l’iniziativa:

“Prevenzione e accoglienza garantite dall’attenta e capillare attività di vigilanza delle Direzioni marittime, sono i cardini dell’iniziativa; intendiamo offrire maggiore sicurezza cosicché bagnati e diportisti possano godere delle bellezze naturali della Sardegna con serenità. Si tratta di un’azione sinergica che si traduce materialmente in un vademecum di comportamenti e di regole da tenere per la balneazione e la buona navigazione: un’ideale stretta di mano verso i nostri ospiti, un concentrato di suggerimenti e di buon senso”.

Il comandante della Direzione Marittima del Sud Sardegna, Vincenzo Di Marco, ha poi aggiunto:

“Senso civico e rispetto degli altri e, soprattutto, di sé uniti alla capillare divulgazione di informazioni in merito alla sicurezza in spiaggia e in mare, sono decisive nell’ambito dell’attività che dobbiamo assicurare: la prevenzione, infatti, vale almeno il 50% dell’efficacia del nostro lavoro. La stretta collaborazione con la Regione ci vede attivamente partecipi non soltanto nella divulgazione di informazioni, ma anche nell’attività di accoglienza e ‘formazione’ di chi usufruisce in vari modi del mare”.

La sicurezza sia in spiaggia che in barca saranno quindi la priorità per la Sardegna che, non a caso, è stata eletta dai turisti stranieri come la regione più sicura d’Italia.

 

Appuntamenti “gourmet” per festeggiare l’arrivo della bella stagione.

Standard

Eventi e percorsi enogastromici per questa primavera.

Se l’arrivo della bella stagione vi ha fatto venire voglia di viaggiare e scoprire nuovi sapori, segnate in calendario alcuni tra gli eventi “gourmet” di questa primavera. Sono infatti numerosi gli  appuntamenti enogastronomici, che si svolgeranno in tutto lo stivale, per promuovere e valorizzare il piacere della cucina e dei prodotti tipici regionali.

11809_506527732745912_1713565653_n

Il 27 e il 28 aprile, da non perdere la prima edizione del Landriana Food Show, un evento interamente dedicato alle eccellenze italiane del settore enogastronomico. La splendida cornice dei Giardini della Landriana (Tor San Lorenzo – Roma) ospiterà aziende e produttori che presenteranno al pubblico il meglio della loro offerta. Il giardino fu creato dalla Marchesa Lavinia Taverna e dall’architetto paesaggista inglese Russel Page negli anni ’60 ed è considerato dagli esperti uno dei giardini mediterranei più belli d’Europa.

Si rinnova per l’ottavo anno consecutivo, invece, l’appuntamento con “De Gustibus Parma 2013”.  Dal 4 al 5 maggio, la Villa Malenchini, a Carignano (Parma),  sarà la sede di questa mostra-mercato all’aria aperta dove piccoli produttori del settore alimentare  faranno conoscere al pubblico i loro prodotti gourmet. Sulla terrazza della villa si organizzeranno degustazioni gratuite e, inoltre, nei giardini verranno allestite aree picnic per permettere ai visitatori di godere in relax  di tutte le prelibatezze culinarie offerte dagli espositori.

Sempre nello stesso week end, dal 3 a 5 di maggio, l’innovativo scenario della Torre Pontinia a Latina ospiterà la seconda edizione della rassegna “Latina Sky Wine”. La kermesse è dedicata ai vini pregiati locali e nazionali con degustazioni ed esposizioni.

Questi sono solo alcuni esempi delle numerose proposte per il fine settimana – da passsare in famiglia o con amici – che permettono di  godere della buona cucina italiana e che sono, allo stesso tempo, splendide opportunità  per scoprire i piccoli grandi tesori della nostra bella terra.

Indimenticabili vacanze in Puglia

Standard

Questa primavera che tarda a scoppiare e che sembra aver lasciato il posto a piogge e temperature autunnali ha il solo effetto di fare aumentare la voglia di sole, mare e spiagge sabbiose. E allora cosa c’è di meglio di sognare ad occhi aperti su indimenticabili vacanze in Puglia? Come è noto, il tacco d’Italia è la regione che più ha registrato un incredibile incremento di turisti proprio per le sue spiagge bianchissime, il mare cristallino e le strutture alberghiere competitive.

La varietà dell’offerta rende la Puglia meta ambita per i vacanzieri di tutte le età. Le famiglie con bambini potranno godersi la tranquillità dei borghi marini immersi nella natura e nelle tradizioni, mentre gli amanti della movida si scateneranno nei tanti locali caratteristici del Salento. A mettere d’accordo grandi e piccini ci penseranno le spiagge bianchissime, il mare cristallino e le tante calette naturali di cui le ampie coste pugliesi sono disseminate. Il tutto è condito da ottima cucina a base di verdure e pesce fresco annaffiata da vini pregiati.

Che aspettate, quindi a preparare le valigie?

Europa Group rilancia: dopo il Green Village Resort ecco il Villaggio Tamerici

Standard

A due anni di distanza dalla realizzazione del Green Village Resort, Europa Group ritorna con un nuovo avveniristico progetto che arricchirà la proposta turistico-residenziale di Lignano Sabbiadoro: è in fase di partenza la costruzione del Villaggio Tamerici, un complesso di villette e appartamenti su una superficie di circa 5.900 metri quadrati, inserito in un contesto urbanistico armonioso e gradevole.

Il nuovo villaggio turistico sorgerà a soli 350 metri dal mare, in posizione ideale per poter godere al meglio delle opportunità offerte dalla spiaggia e dalle coinvolgenti attività del litorale: tra passeggiate e pedalate lungo i percorsi pedonali del centro, il campo da golf a 18 buche, i parchi di divertimento tematico e molto altro.