Voli low cost, addio!

Standard

La nostalgia dei voli a 1 centesimo di euro inizia proprio a farsi sentire. Giá, perché i voli low cost non sono piú quelli di una volta.  Le compagnie low cost come Ryanair, infatti, per sopravvivere stanno ricorrendo a diverse soluzioni, purtroppo tutte a spese del viaggiatore. Costi aggiuntivi per ogni valigia supplementaria , check-in online, imbaco prioritario (speedy boarding) sono solo alcune tra le nuove “soluzioni” delle compagnie per poter continuare a offrire voli economici e allo stesso tempo non soccombere alla crisi del settore.

Ryanair ha annunciato che l’aumento dei prezzi  del 12% del principio dell’anno ha fatto sí che la compagnia chiudesse il semestre senza perdite. L’aumento di una media di 44 Euro nei prezzi dei biglietti venduti è stata necessaria e cruciale e non sembra essere l’unico aumento previsto durante el 2010. I 452 milioni di Euro guadagnati nella prima metá dell’anno potrebbero infatti aumentare nella  seconda, dato l’annuncio di un nuovo aumento dei prezzi del 10% fino ad aprile del 2011.

Volare a poco prezzo peró non sará impossibile, perché le tariffe continueranno ad essere piú che ragionevoli se le prenotazioni si effettueranno con un po’ d’anticipo. Insomma, bisognerá impegnarsi un po’ di piú per trovare voli economici, ma niente è impossible 🙂

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...